SISTEMI CERTIFICATI PER L’ANTISFONDELLAMENTO DEI SOLAI

Il fenomeno dello sfondellamento dei solai rappresenta oggi una problematica spesso ricorrente che porta alla
caduta degli interposti in laterizio (chiamati anche fondelli, da questo il termine sfondellamento) o di porzioni di esso. Tale fenomeno interessa sia i solai in laterocemento che quelli in acciaio laterizio e può dipendere da diverse cause che possono avere origine progettuale-realizzativa (per deficit progettuali, per errata realizzazione, ecc.), funzionale (per modifica dei carichi) e/o ambientale (danni causati da infiltrazioni d’acqua, ecc.).
Il problema principale di tale fenomeno è che la rottura dei setti verticali degli interposti in laterizio è di tipo fragile e avviene quasi sempre rapidamente senza permettere lo sgombero dei locali in sicurezza e questo porta a possibili forti rischi per l’incolumità delle persone.

Biemme è stata una delle prime società in Italia a progettare e ad inserire in gamma dei prodotti dedicati all’antisfondellamento dei solai ovvero rete in fibra di vetro strutturale alcalino resistente AR GLASS con il contributo di connettori e flange di fissaggio.

 

Sistema A03 – Antisfondellamento a secco di solai in acciaio e laterizio con rete strutturale in vetro AR Glass STRUKTURA 250, viti autofilettanti, rondelle, tasselli e squadrette (EX S4)

Messa in sicurezza intradossale per solaio con travi metalliche e laterizio al fine di evitare il fenomeno dello sfondellamento mediante applicazione di rete bidirezionale strutturale in fibra di vetro apprettata, costituita da fibra di vetro AR GLASS (Alcalino Resistente) con contenuto di zirconio > del 16 % realizzata con la tecnica del giro inglese tipo GLASSTEX STRUKTURA 250 di Biemme S.r.l. con dimensioni maglia 25×25 mm, peso tessuto greggio 182 g/m2, peso tessuto apprettato 280 g/m2.

L’intervento ha come obiettivo la messa in sicurezza di solai in acciaio e laterizio soggetti a fenomeni di sfondellamento per prevenire la caduta di porzioni d’intonaco e/o laterizi.

Qui il certificato: https://biemmebiagiotti.com/wp-content/uploads/2020/07/Antisfondellamento-S4-S6.pdf

Installazione del Sistema
– Esecuzione fori nelle travi metalliche
– Applicazione rete di rinforzo in fibra di vetro AR Glass ortogonale ai travetti
– Collegamento rete con viti e rondelle
– Esecuzione fori nella parete e all’intradosso del solaio lungo il perimetro
– Applicazione squadretta metallica con tasselli

 

Sistema A03 – Antisfondellamento a secco di solaio in acciaio e laterizio con rete strutturale in vetro AR Glass STRUKTURA 250, viti autofilettanti, RONDELLE e intonaco (EX S6)

Messa in sicurezza intradossale per solaio con travi metalliche e laterizio al fine di evitare il fenomeno dello sfondellamento mediante applicazione di rete bidirezionale strutturale in fibra di vetro apprettata, costituita da fibra di vetro AR GLASS (Alcalino Resistente) con contenuto di zirconio > del 16 % realizzata con la tecnica del giro inglese tipo GLASSTEX STRUKTURA 250 di Biemme S.r.l. con dimensioni maglia 25×25 mm, peso tessuto greggio 182 g/m2, peso tessuto apprettato 280 g/m2 e malta strutturale per intonaco.

L’intervento ha come obiettivo la messa in sicurezza di solai in acciaio e laterizio soggetti a fenomeni di sfondellamento per prevenire la caduta di porzioni d’intonaco e/o laterizi.

Qui il certificato: https://biemmebiagiotti.com/wp-content/uploads/2020/07/Antisfondellamento-S4-S6.pdf

 

Installazione del Sistema
– Esecuzione fori nelle travi metalliche
– Applicazione rete di rinforzo in fibra di vetro AR Glass ortogonale ai travetti
– Collegamento rete con viti e rondelle
– Saturazione del supporto con acqua
– Applicazione del primo strato di malta strutturale
– Applicazione del secondo strato di malta strutturale